Rassegna Stampa

01 agosto 2019

Ostriche: una su dieci è contaminata da norovirus. I risultati allarmanti dell’ultimo lavoro dell’Efsa

Fonte: ilfattoalimentare.it

In un caso su tre le ostriche, al momento della raccolta, sono contaminate da norovirus, un virus a trasmissione orofecale che può causare tossinfezioni alimentari anche gravi. E anche se al momento della commercializzazione la percentuale scende significativamente, il rischio è comunque presente: in tutta Europa.
Sono queste le preoccupanti conclusioni cui è giunta l’Efsa, che dopo avere controllato e monitorato la situazione ha reso noti i risultati del lavoro.

Condividi: