Notizie

02 aprile 2021

Condividi:

SISAC: Siglato nuovo ACN specialistica ambulatoriale

Categoria: Specialistica ambulatoriale

SISAC: Siglato nuovo ACN specialistica ambulatoriale

 In data 30 marzo 2021, alle ore 13:00, tra la SISAC e le Organizzazioni Sindacali rappresentative a livello nazionale è stata siglata l’ipotesi di Accordo collettivo nazionale per la disciplina dei rapporti con gli specialisti ambulatoriali interni, veterinari ed altre professionalità sanitarie (biologi, chimici, psicologi), riguardante modifiche e integrazioni all’ACN 31 marzo 2020.

L’Accordo interviene a seguito dalla necessità, segnalata dalla SISAC, di procede ad una manutenzione del testo unico entrato in vigore lo scorso anno.

Le modifiche ed integrazioni che saranno apportate riguardano in particolare l’aggiornamento degli istituti negoziali rispetto alle disposizioni normative sopravvenute, l’ottemperanza alle segnalazioni pervenute in sede di deliberazione del vigente testo contrattuale, l’esigenza di integrare le specializzazioni valide per il conferimento degli incarichi.

L’ipotesi siglata, in adesione alle indicazioni pervenute dal Comitato di Settore Regioni-Sanità, contiene anche l’individuazione di una soluzione temporanea che consentirà il conferimento di incarichi a tempo indeterminato, determinato o l’affidamento di sostituzioni ai laureati in odontoiatria e protesi dentaria e ai laureati in medicina e chirurgia iscritti all’albo degli odontoiatri, messa in atto per non pregiudicare l’erogazione delle prestazioni assistenziali in caso di carente disponibilità di specialisti iscritti nella graduatoria della branca di odontoiatria ed in possesso del titolo di specializzazione.

Per la prima volta si dà seguito alla nuova funzione di monitoraggio nell’applicazione dell’ACN disposta dall’ultima tornata negoziale. Le necessità sopravvenute e le eventuali criticità emerse in fase di attuazione trovano, dunque, un nuovo modello di relazioni sindacali che ha evidenziato la piena collaborazione delle OO.SS. di settore.

Ipotesi ACN

Fonte: Comunicato SISAC