Avviso

Lavoro agile per gli uffici SIVeMP

Lavoro agile per gli uffici SIVeMP

A seguito dell’emergenza Coronavirus e alle disposizioni in materia, il personale del SIVeMP opera in ottemperanza delle disposizioni di sicurezza e prevenzione del contagio mediante modalità di lavoro agile.

Le comunicazioni con gli uffici di Roma sono possibili via mail, via pec e via cellulare dalle 9 alle 17

Per urgenze è possibile rivolgersi ai Segretari regionali e ai componenti della Segreteria Nazionale

Posta Elettronica Certificata: sivemp@pec.it
Segreteria Nazionale: segrenaz@sivemp.it
Amministrazione: amministrazione@sivemp.it
Tutela legale: tutelalegale@sivemp.it
Sito web: info@sivemp.it
Argomenti: argomenti@sivemp.it

Rassegna Stampa

Coronavirus, non ci sono liste nere sulla carne cotta. Il parere dell’esperto di sicurezza alimentare Cenci Goga

Cani e gatti non trasmettono il virus, ma può esserci contagio tra uomo e animali non domestici? La domanda l’abbiamo posto a Beniamino Cenci Goga professore di Medicina Veterinaria all’Università di Perugia, esperto dell’autorità europea per la sicurezza alimentare. “Secondo l’analisi del rischio condotta dall’Oms (Organizzazione mondiale della sanità) - ...

Leggi

Filiera Italia: “Servono misure urgenti in difficoltà il 70% del fatturato agroalimentare”

Un’emergenza sanitaria che diventa sempre più occupazionale e sociale” così Luigi Scordamaglia, consigliere delegato di Filiera Italia, in un appello al Governo “Sotto scacco tutto il settore agroalimentare che, proprio nelle zone più colpite da questa epidemia, ha il suo cuore produttivo e logistico”. Secondo una stima di Filiera Italia, ...

Leggi

Cina: calano casi di peste suina nel 2020

In Cina quest'anno si registrano meno casi di peste suina africana rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Lo comunica oggi il ministero dell'Agricoltura del Paese. Il ministero di Pechino ha confermato che il primo focolaio di peste suina africana di quest'anno si è manifestato nel distretto forestale di Shennongjia, nella provincia ...

Leggi

La proroga alla sperimentazione animale che non risolve nulla e mette in difficolta’ la ricerca.

Partiamo dall’inizio. La normativa italiana, il decreto legislativo 26 del 2014, che ha recepito la direttiva europea (la 63 del 2010) su sperimentazione e benessere animale, è difforme dalle leggi degli altri Stati europei ed inutilmente più restrittiva. Per questo motivo l’Italia è in procedura di infrazione da parte della ...

Leggi

IZS Umbria e Marche: massima fiducia per il lavoro sulla peste suina

"Nessun allarma nel nostro Centro, semmai attenzione, come è giusto che sia". L'Istituto Zooprofilattico Sperimentale Umbria e Marche interviene sulla vicenda dei campioni ematici andati distrutti all'IZS di Sassari. E lo fa a drima di Gian Mario De Mia, responsabile del Centro di referenza nazionale "per evitare possibili strumentalizzazioni o ...

Leggi