Rassegna Stampa

11 marzo 2021

Zootecnia: Patuanelli, è un settore centrale e va protetto

Fonte: Ansa

“La zootecnia è un settore centrale per la filiera italiana. Una filiera che ha già fatto molto, che può fare ancora tanto, ma deve avere, per poterlo fare, un accompagnamento e una protezione importante”. Così il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Stefano Patuanelli, nel Question time alla camera sulle misure di sostegno a favore del settore zootecnico nazionale.

“Serve – ha detto – un forte piano di comunicazione per comunicare nel modo giusto il valore di quella filiera, perché non sia più oggetto di posizioni forse ideologiche. Penso – ha precisato – alle progettualità che sono inserite nel PNRR e che riguardano il costo dell’energia, il contributo ai costi energetici che incidono per circa il 20 per cento dei costi variabili”.

Patuanelli ha poi sottolineato i temi che vengono trattati all’interno del PNRR che potranno dare una risposta al settore: innovazione, digitalizzazione, zootecnia di precisione. Ma anche un progetto agrisolare, per “sostituire le coperture delle stalle, spesso in cemento e amianto, con pannelli fotovoltaici” e “la trasformazione degli impianti da biogas a biometano, su cui c’è un progetto SNAM molto interessante”.