Rassegna Stampa

25 aprile 2022

Virus zecche aggredisce il cervello «in 15 minuti». Un morto negli Usa in Maine, è allarme

Fonte: ilmessaggero.it

Paura per il virus dalle zecche negli Stati Uniti. Un morto nel Maine, lo Stato più a nord-est degli Usa, secondo quanto ripotato dal Maine Center for Disease Control and Prevention (CDC), l’organizzazione della sanità locale. La persona è deceduta dopo essere stata infettata dal virus Powassan, che si diffonde attraverso il morso di una zecca di cervo infetta, zecca di marmotta o zecca di scoiattolo.«Le zecche sono attive e cercano un ospite da mordere in questo momento», ha affermato Nirav D. Shah, Direttore del Maine CDC. «Esorto le persone e i visitatori del Maine ad adottare misure che prevengano le punture di zecca».