Rassegna Stampa

29 settembre 2021

Si affina la formazione per gli operatori della sperimentazione con animali

Fonte:

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n.228 del 23-09-2021 il Decreto del Ministero della Salute 5 agosto 2021 Disciplina sulla formazione degli addetti ai compiti e alle funzioni di cui all’articolo 23, comma 2, del decreto legislativo n. 26/2014, in materia di protezione degli animali utilizzati a fini scientifici.

Il Decreto scaturisce in attuazione della Direttiva 2010/63/UE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 22 settembre 2010 e riguarda, in particolare, gli articoli 22, comma 1, lettera b): «Requisiti per impianti, attrezzature, sistemazione e cura degli animali », l’art. 23, comma 2: «Disciplina del personale abilitato» e l’art. 24, recante «Veterinario designato».

Già il vecchio Decreto Legislativo 27 gennaio 1992, n. 116, capostipite della legislazione nazionale riguardante gli animali da laboratorio aveva dettato alcuni passaggi riferiti alla formazione degli operatori e dei Veterinari chiamati a sovrintendere alle sperimentazioni e a salvaguardare il benessere degli animali utilizzati (da qui la nascita della prima Scuola di Specializzazione presso l’Università degli Studi di Milano nell’anno 1993)