Rassegna Stampa

17 novembre 2021

Sardegna, blue tongue rallenta ma i focolai sono quasi 3mila

Fonte: Agronotizie

Ma gli allevatori sono allarmati dall’aumento delle morti tra i capi infetti con sintomi. Intanto il prezzo del Pecorino Romano cresce ieri, 16 novembre 2021, a Milano dell’1,3%. Confagricoltura Sardegna ha chiesto alla Regione la convocazione di un tavolo per la gestione della crisi

In Sardegna l’epidemia di blue tongue continua a colpire gli allevamenti ovicaprini, ma rallenta finalmente la corsa: focolai e capi infetti da virus BTV aumentano ancora in novembre, ma con un tasso di crescita decisamente inferiore rispetto al mese di ottobre. Intanto il prezzo del Pecorino Romano ieri sulla piazza di Milano è aumentato dell’1,3% sulla seduta precedente. E Confagricoltura Sardegna nei giorni scorsi ha chiesto alla Regione Sardegna la convocazione di un tavolo di coordinamento per la gestione delle malattie degli animali e delle altre calamità.