Rassegna Stampa

21 gennaio 2022

PSA. Sardegna, forse in primavera la fine dell’embargo

Fonte: lanuovasardegna.it

L’assessore Nieddu: «Pochi rilievi superabili»

L’audit sulla peste suina africana era iniziato sotto i migliori auspici, con il dato incoraggiante sull’ultimo focolaio, riscontrato nel lontano 2018 in un allevamento di Mamoiada, e l’abbattimento di migliaia di suini clandestini. A distanza di due mesi, le notizie arrivate da Bruxelles sono positive e autorizzano l’assessore regionale alla Sanità, Mario Nieddu, all’ottimismo. «Nella relazione conclusiva dell’audit sono riportati pochi rilievi, non insormontabili. Per alcune problematiche stiamo già intervenendo e possiamo considerarle già in fase di risoluzione – dichiara Nieddu -. Questo ci fa ben sperare rispetto alla possibilità di ottenere in tempi relativamente brevi il via libera dell’Europa all’export. Non possiamo saperlo con certezza – sottolinea l’assessore – ma potrebbe arrivare in primavera».