Rassegna Stampa

01 settembre 2022

Pac, ok da Bruxelles ai primi 7 Piani nazionali

Fonte: ilsole24ore.com

La Commissione europea ha dato il via libera ai primi sette Piani strategici nazionali della nuova Politica agricola comune. I Paesi ad avere l’ok da Bruxelles sono Danimarca, Finlandia, Francia, Irlanda, Polonia, Portogallo e Spagna. Restano 21 piani da approvare (il Belgio ne ha due) tra cui quello italiano, perché le nuove norme Pac entrino in vigore, come previsto, il 1° gennaio 2023.

I piani strategici nazionali sono previsti nella riforma approvata a livello Ue nel dicembre 2021. Sono lo strumento con cui gli Stati devono indicare come intendono spendere i 270 miliardi di euro di sostegno agli agricoltori europei (tra aiuti al reddito, sviluppo rurale e misure di mercato) tra il 2023 e il 2027, per realizzare gli obiettivi economici, sociali e ambientali della Pac.