Rassegna Stampa

07 giugno 2022

La Politica agricola comune compie 60 anni. Il Commissario Ue Wojciechowski: “Sicurezza alimentare è di importanza strategica”

Fonte: euractiv.it

In seguito all’invasione russa in Ucraina, da cui è derivato un problema di approvvigionamento che rischia di scatenare una crisi del cibo globale, le condizioni che la Politica agricola comune (Pac) mira a perseguire, tra cui la sicurezza alimentare, assumono “rilevanza strategica”. Lo ha detto lunedì (6 giugno) il Commissario Ue per l’agricoltura Janusz Wojciechowski, durante la Plenaria del Parlamento Europeo, per celebrare il 60° anniversario della Pac.

Varata nel 1962, tra le politiche messe in campo a Bruxelles la Pac è considerata una delle più importanti. Non solo per il peso che ha sul bilancio europeo, dal momento che viene gestita e finanziata a livello comunitario. Ma anche perché racchiude un patrimonio di “regole comuni per sostenere l’agricoltura e garantire l’approvvigionamento alimentare”, introdotte sulle ceneri causate dalla “devastazione della guerra e delle carestie” in Europa, come ricordato nel suo discorso da Wojciechowski.