Rassegna Stampa

08 ottobre 2019

La peste suina è in agguato

Fonte: Agronotizie

La malattia è presente in molti paesi europei, a Nord come a Est. E si registrano in settembre nuovi focolai. La mappa della presenza del virus e le precauzioni da adottare

La peste suina africana imperversa da tempo fra gli allevamenti della Cina e gli effetti si sono visti sui mercati globali della carne suina.
All’aumento delle importazioni cinesi è corrisposto un forte rialzo dei prezzi su tutti i mercati internazionali, in Europa come in Italia.

Per far fronte alla domanda di carni suine, dopo che la produzione interna è crollata, Pechino si è vista anche costretta a togliere i dazi alle provenienze dagli Usa.
Una situazione destinata a protrarsi ancora per mesi, perché sconfiggere la peste suina africana richiede tempo oltre a investimenti e grande impegno.

Condividi: