Rassegna Stampa

13 luglio 2020

La Corte conti Ue boccia la Commissione: per le api fare di più

Fonte: ilsole24ore.com

Le misure adottate dall’Ue a protezione delle api e degli altri insetti impollinatori selvatici non sono state efficaci e non hanno fermato il declino di queste specie. Sono le conclusioni cui giunge la Corte dei Conti europea in una relazione sul tema, pubblicata la settimana scorsa. La Corte ha constatato che l’intervento dell’Ue nel suo complesso manca di coerenza e che la ‘strategia Ue per gli impollinatori’ del 2018 non dispone dei meccanismi necessari per essere efficace.