Rassegna Stampa

10 dicembre 2021

Isolate larve di Trichinella spp. in un cinghiale cacciato in provincia di Salerno

Fonte: orsacampania.it

Lo scorso 28 ottobre presso i laboratori della sezione provinciale di Salerno dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno (IZSM), sono state isolate larve di Trichinella spp. in un cinghiale abbattuto durante l’attività venatoria in un’area di caccia del comune di Castel San Lorenzo, in provincia di Salerno. L’attività rientra nell’ambito del Piano di Monitoraggio Regionale Fauna Selvatica, che da anni si sta attuando in Regione Campania sulla fauna selvatica con il coordinamento dell’Unità Operativa Dirigenziale “Prevenzione e Sanità Pubblica Veterinaria” – Regione Campania diretta dal dr. Paolo Sarnelli e con il coinvolgimento dei principali enti pubblici regionali di Sanità animale, quali il Centro di Riferimento di Igiene Urbana Veterinaria (CRIUV) diretto dalla dr.ssa Marina Pompameo, il Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali di Napoli “Federico II” con la responsabilità scientifica del prof. Alessandro Fioretti e con le attività diagnostiche dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno (IZSM), presieduto dal dr. Antonio Limone.