Rassegna Stampa

16 luglio 2021

Insetti, via libera di Efsa alla Locusta migratoria: ok al consumo, ma attenzione al rischio allergie

Fonte: ilfattoalimentare.it

Dopo la tarma della farina, arriva anche la locusta. Il Comitato di esperti sulla nutrizione, i novel food e gli allergeni alimentari (Nda) dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare si è espresso favorevolmente sulla sicurezza di questo insetto, in formulazioni congelate ed essiccate. Il parere scientifico era stato richiesto dalla Commissione europea, che ora dovrà decidere se autorizzare al commercio le locuste come, come ha fatto a maggio con le larve delle tarme della farina (Tenebrio molitor).

L’Efsa ha valutato la sicurezza alimentare degli adulti degli insetti della specie di insetti Locusta migratoria, in diverse formulazioni: surgelati ed essiccati senza zampe e senza ali, oppure macinati interi. Le locuste, si legge nel documento, non presentano particolari problemi di sicurezza: sono alimenti composti principalmente da proteine, grassi e fibre e la concentrazione di contaminanti in essi contenuta dipende direttamente dai livelli presenti nei mangimi utilizzati nel loro allevamento.