Rassegna Stampa

09 giugno 2021

Il Dipartimento Usa dell’agricoltura boccia il Farm to fork della Ue

Fonte: ilsole24ore.com

Secondo l’Usda le misure rischiano di provocare una sensibile riduzione della produzione agroalimentare

Il Dipartimento dell’Agricoltura Usa (Usda) boccia le due strategie proposte dalla Commissione Ue nell’ambito del Green Deal e cioè la Farm to Fork e la strategia sulla biodiversità. Misure che, secondo l’Usda, rischiano di provocare una sensibile riduzione della produzione agroalimentare, con la conseguenza di un incremento dei prezzi e di un arretramento dei commerci mondiali.

È quanto emerge dallo studio Impatti economici e sulla sicurezza alimentare della riduzione dell’input agricolo nell’ambito delle strategie Farm to Fork e della biodiversità del Green Deal dell’Unione europea. Secondo gli studiosi Usa le strategie Ue «imporrebbero restrizioni all’agricoltura dell’Unione europea attraverso riduzioni mirate dell’uso di terreni, fertilizzanti, antimicrobici e pesticidi. Farm to Fork e Biodiversità rappresentano un cambiamento fondamentale nella politica alimentare e agricola Ue, con implicazioni altrettanto rilevanti per la struttura e la produttività dell’agricoltura e dell’industria alimentare europee». Inoltre poiché l’Ue è un importante player del commercio agricolo globale «è probabile che questi cambiamenti influiranno sui mercati internazionali dei prodotti agricoli e, di conseguenza, sul più ampio sistema agroalimentare».

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi