Rassegna Stampa

18 giugno 2019

I numeri della carne, giù i bovini e su i suini

Fonte: Agronotizie

In crescita anche il settore avicolo. La suinicoltura Ue beneficia dell’aumento dell’export verso la Cina. La carne bovina in bilico nel delicato rapporto fra produzione e consumo

Periodo difficile per la carne bovina europea, alle prese con un mercato che da qualche settimana continua a segnare spunti al ribasso.
Le ultime quotazioni medie riportate dalla Commissione europea, riferite alla seconda decade di giugno, indicano una flessione dell’1,8% rispetto al mese precedente, mentre il confronto con il 2018 mostra un preoccupante meno 4,8%.

Un recupero dei prezzi si ha però per gli animali vivi, con quotazioni in ripresa per i vitelli maschi delle razze da latte (ma un anno fa spuntavano prezzi più alti di quasi il 17%).
Solo per i vitelli delle razze da carne la situazione appare più rosea, con prezzi superiori anche a quelli del 2018.