Rassegna Stampa

22 aprile 2020

GB. Pronta la squadra di cani da fiuto da schierare contro il Covid-19

Fonte: ilsole24ore.com

Sono stati individuati i primi sei cani da addestrare per renderli in grado di rilevare i pazienti positivi al Covid-19. Norman, Digby, Storm, Star, Jasper e Asher – questi i loro nomi – sono animali del team Medical Detection Dogs di Milton Keynes, in Gran Bretagna. Le loro caratteristiche sono state giudicate le migliori per un progetto di addestramento svolto in collaborazione con la London School of Hygiene and Tropical Medicine (LSHTM) e la Durham University: quando gli esperti di cani da rilevazione medica avranno finito con loro, tra circa 6-8 settimane, grazie al loro eccezionale olfatto saranno in grado di fornire una diagnosi rapida e non invasiva del coronavirus e potranno essere impiegati in spazi pubblici come stazioni o aeroporti, per identificare viaggiatori infetti.