Rassegna Stampa

03 marzo 2022

Gallinella (M5S), PSA sfida non semplice, Parlamento pronto a modificare il decreto

Fonte: Askanews

“Ad Angelo Ferrari, commissario straordinario per il contrasto alla diffusione dell’epidemia di peste suina africana, vanno i nostri più sinceri auguri di buon lavoro. Si tratta di una sfida non semplice e che deve vedere cooperare tutti verso i medesimi obiettivi: tutelare il nostro patrimonio zootecnico e le produzioni della filiera suinicola nazionale”. Lo dichiara il deputato Filippo Gallinella (M5S), presidente della commissione Agricoltura, il quale sin dal primo ritrovamento ad Ovada, in Piemonte, lo scorso 8 gennaio di un cinghiale affetto da PSA ha ribadito la necessità di un commissario per la gestione della malattia animale sul territorio continentale italiano.

“Il Parlamento – prosegue – è a disposizione del commissario Ferrari, direttore sanitario dell’Istituto Zooprofilattico sperimentale del Piemonte Liguria Valle d’Aosta, per intervenire normativamente, modificando il decreto emanato dai ministri, nonché per cercare di trovare ulteriori risorse oltre a quelle già previste. Il Governo, infatti, ha stanziato 35 milioni di euro per i ristori a sostegno della filiera suinicola, che ha dovuto subire perdite economiche legate anche al blocco delle esportazioni, a cui si aggiungono 15 milioni di euro per gli interventi strutturali e funzionali in materia di biosicurezza”.