Rassegna Stampa

20 giugno 2021

Febbre da topo, focolaio di contagi in Slovenia. Primo caso in Italia, che ora trema

Fonte: iltempo.it

Non bastava il virus che provoca il Covid, adesso l’allerta è ai massimi livelli per la diffusione dell’Hantavirus, che causa la “febbre da topo”. In Slovenia sono già emersi più di 200 casi di questa malattia, che, come specifica il ministero della Salute, viene contratta per “diretto contatto con feci, saliva, urine di roditori infetti o per inalazione dei virus attraverso escrementi di roditori”.