Rassegna Stampa

04 luglio 2022

EFSA. Influenza aviaria: sono 5300 i rilevamenti del virus HPAI

Fonte: vet33.it

La rilevazione dell’EFSA, effettuata in 36 paesi dell’UE/SEE e nel Regno Unito e relativa alla stagione epidemica 2021-2022 è la più elevata di sempre.

Circa 5300: a tanto ammontano le rilevazioni effettuate dall’EFSA di virus dell’influenza aviaria ad alta patogenicità (HPAI) in pollame, uccelli in cattività e selvatici. Il numero, frutto del monitoraggio in paesi dell’UE/SEE e nel Regno Unito durante la stagione epidemica 2021-2022, è il più elevato di sempre. Questo potrebbe indurre a pensare che il virus potrebbe essere diventato endemico nelle popolazioni di uccelli selvatici in Europa.