Rassegna Stampa

21 luglio 2021

Dal 2022 in Francia sarà vietato lo schiacciamento e la gassificazione dei pulcini maschi

Fonte: lastampa.it

Anche la castrazione dei suinetti vivi sarà vietata dall’inizio del prossimo anno

La Francia vieterà dal prossimo anno l’uccisione di pulcini maschi mediante schiacciamento o gassificazione, pratica più volte denunciata come barbara dai gruppi animalisti, e spingerà per una misura simile a livello europeo. E’ quanto detto il ministro dell’agricoltura Julien Denormandie in un’intervista pubblicata sul sito del quotidiano Le Parisien dove ricorda che ogni anno 50 milioni di pulcini maschi vengono uccisi in questo modo, mentre le femmine, future galline ovaiole, vengono mantenute in vita.

«La Francia è il primo paese al mondo, insieme alla Germania, a porre fine allo schiacciamento e alla gassificazione dei pulcini maschi» ha aggiunto Denormandie. I due Paesi cercheranno di convincere i loro partner dell’Unione europea a vietare la pratica in un consiglio dei ministri dell’agricoltura europeo in programma lunedì prossimo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi