Rassegna Stampa

10 ottobre 2022

Campania, aumentano i focolai di brucellosi e tubercolosi

Fonte: Agronotizie

La rimodulazione delle aree cluster d’infezione porta a 7 i comuni del Casertano dichiarati focolai di brucellosi sull’intero proprio territorio. La tubercolosi guadagna invece un altro comune focolaio nella provincia indenne di Avellino

In Campania la situazione epidemiologica per brucellosi e tubercolosi bovina e bufalina sta peggiorando. Tanto che il 30 settembre scorso Paolo Sarnelli, responsabile del Settore Veterinario dell’Assessorato alla Sanità di Regione Campania ha firmato un Decreto Dirigenziale per la rimodulazione delle aree cluster di infezione per brucellosi e tubercolosi bovina e bufalina, che risultano così ampliate rispetto a quanto previsto dalla delibera di Giunta n.104 dell’8 marzo 2022, con la quale Regione Campania si è data il nuovo Programma Obbligatorio di Eradicazione delle Malattie Infettive delle Specie Bovina e Bufalina in Regione Campania.