Rassegna Stampa

01 settembre 2021

Bruxelles vorrebbe vietare gli antibiotici

Fonte: Agronotizie

Una proposta che rischia di arrecare gravi danni agli animali, senza risolvere il problema dell’antibiotico resistenza. E che dimentica le indicazioni dell’Oms

E’ destinata a far discutere la proposta dell’europarlamentare Martin Häusling, tesa a vietare l’uso degli antibiotici in medicina veterinaria. Se non si trattasse di un formale atto del Parlamento europeo, per di più di un rappresentante della Commissione per l’ambiente, la salute pubblica e la sicurezza alimentare (Envi), la si potrebbe credere una banale provocazione, fine a se stessa.
Si tratta invece di una proposta concreta sulla quale il Parlamento europeo sarà tenuto a esprimersi e che mostra con tutta evidenza la distorsione e il pregiudizio verso gli allevamenti.
Come se il problema dell’antibiotico resistenza fosse legato esclusivamente all’uso dei farmaci negli animali.
Al contrario il mondo della medicina veterinaria è da tempo impegnato nella riduzione dell’uso degli antibiotici, come dimostrano i dati diffusi da Efsa, riportati anche da AgroNotizie.