Rassegna Stampa

08 settembre 2021

Attacco hacker nel Lazio, ancora fuori uso l’anagrafe canina

Fonte: kodami.it

Se un cane si smarrisce nel Lazio è inutile pensare che le guardie zoofile o la polizia locale riescano a risalire al nome del compagno umano con il microchip. A causa dell’attacco hacker che ha colpito le strutture informatiche regionali, infatti, i servizi digitali dell’anagrafe canina sono ancora fuori uso. Quindi, le forze di polizia possono solo portare l’esemplare al canile. Una volta qui, neanche gli operatori sono in grado di leggere il codice e ritrovare il pet mate.