Rassegna Stampa

06 marzo 2022

Assalzoo, con crisi Ucraina mercato delle materie prime agricole in blocco. Necessario rivolgersi a import da Nord e Sud America

Fonte: mangimiealimenti.it

L’acuirsi della gravissima crisi in Ucraina, uno dei principali esportatori europei di grano tenero e mais, ha causato pesanti ricadute sul mercato delle materie prime agricole. Questo scenario ha reso ancora più grave la situazione di deficit strutturale di cui l’Italia è vittima da anni. Il contesto, già caratterizzato dall’aumento dei prezzi e dal caro-energia, si è ulteriormente aggravato a causa di una forte preoccupazione che riguarda la stessa disponibilità delle materie prime agricole (essenziali all’industria mangimistica) in tutti i principali Paesi europei sia interni che esterni all’UE.

Assalzoo-Associazione Nazionale tra i Produttori di Alimenti Zootecnici evidenzia come questa situazione imponga all’industria mangimistica di guardare al mercato extraeuropeo, soprattutto a quello americano che al momento appare essere l’unica provenienza possibile, con particolare riguardo al mais che rappresenta una base insostituibile per la produzione mangimistica.