Rassegna Stampa

23 novembre 2021

Approvata in via definitiva la nuova Politica agricola comune dell’Ue, ecco cosa prevede

Fonte: agrifoodtoday.it

Impegni più stringenti per il rafforzamento della biodiversità, la lotta ai cambiamenti climatici, più fondi alle piccole imprese e ai giovani, e un meccanismo per la gestione delle crisi più stabile tra i principali risultati

La nuova Politica agricola comune dell’Unione europea è finalmente realtà. Dopo dei negoziati durati anni e che si sono protratti oltre i tempi previsti, il Parlamento di Strasburgo ha oggi approvato in maniera definitiva il testo nato dopo difficili negoziati con il Consiglio. “Approvando la riforma della Pac, garantiamo una pianificazione sicura non solo per i Paesi dell’Unione, ma soprattutto per i nostri agricoltori europei. Abbiamo fatto in modo che questa PAC fosse più sostenibile, trasparente e stabile”, ha rivendicato il relatore del “Regolamento sui piani strategici”, il popolare tedesco, Peter Jahr.