Rassegna Stampa

16 ottobre 2020

Apicoltura, niente più controlli sanitari per il nomadismo?

Fonte: Agronotizie

Il decreto Agosto, nell’art 58 ter, apporta delle modifiche alla normativa apistica ribadendo l’autonomia dei territori a statuto speciale, aumentando le restrizioni dell’uso dei prodotti fitosanitari ed eliminando l’obbligo di visite veterinarie preventive prima dello spostamento delle api

Il decreto legge 104/2020, meglio noto con il nome ‘decreto Agosto’ per stabilire le misure urgenti per il rilancio dell’economia, ha portato delle modifiche anche alla legge che norma l’apicoltura, la legge 313/2004.

Le modifiche sono apparse in questi giorni con l’approvazione degli emendamenti al decreto Agosto, pubblicati il 13 ottobre scorso sulla Gazzetta Ufficiale e sono riportate nell’art. 58 ter, che già sta facendo discutere il mondo apistico.