Rassegna Stampa

10 settembre 2021

Agroalimentare, frodi transfrontaliere: in crescita le segnalazioni nell’UE

Fonte: Ruminantia

La Commissione europea ha pubblicato la nuova edizione della relazione annuale sulle frodi alimentari transfrontaliere. Dal report si evince una crescita costante nell’utilizzo del sistema. In cinque anni, il numero di segnalazioni annue è più che raddoppiato, passando da 157 nel 2016 a 349 nel 2020.

Anche se nel 2020 l’emergere della pandemia di COVID-19 e le conseguenti misure adottate dai governi nazionali per contenerne la diffusione hanno colpito anche la filiera dei prodotti alimentari, il sistema alimentare europeo ha mostrato un’eccezionale resilienza. I controlli e gli audit di routine si sono adattati alla nuova situazione, anche affrontando le sfide derivanti dalle nuove opportunità che la pandemia ha creato per i truffatori in tutta l’UE.