Avviso

Lavoro agile per gli uffici SIVeMP

Lavoro agile per gli uffici SIVeMP

A seguito dell’emergenza Coronavirus e alle disposizioni in materia, il personale del SIVeMP opera in ottemperanza delle disposizioni di sicurezza e prevenzione del contagio mediante modalità di lavoro agile.

Le comunicazioni con gli uffici di Roma sono possibili via mail, via pec e via cellulare dalle 9 alle 17

Per urgenze è possibile rivolgersi ai Segretari regionali e ai componenti della Segreteria Nazionale

Posta Elettronica Certificata: sivemp@pec.it
Segreteria Nazionale: segrenaz@sivemp.it
Amministrazione: amministrazione@sivemp.it
Tutela legale: tutelalegale@sivemp.it
Sito web: info@sivemp.it
Argomenti: argomenti@sivemp.it

Notizie

18 giugno 2020

Condividi:

Influenza aviaria a bassa patogenicità (LPAI) in un allevamento di struzzi

Categoria: Sanità animale

Influenza aviaria a bassa patogenicità (LPAI) in un allevamento di struzzi

Il Ministero della salute comunica che il  16 giugno l’IZS delle Venezie, sede del Centro di referenza nazionale per l’influenza aviaria, ha confermato mediante test d’inibizione dell’emoagglutinazione la positività sierologica per virus influenzale H5 su campioni prelevati nell’ambito delle ordinarie attività del Piano di sorveglianza in un allevamento di struzzi sito in Provincia di Mantova, Regione Lombardia.

Dalle informazioni acquisite dalla Regione non è stata riscontrata sintomatologia clinica nell’ allevamento, costituito da circa un centinaio di capi. Pertanto rilevata la mancanza di sintomi clinici e l’assenza di cross-reattività verso antigeni ad alta patogenicità del sottotipo H5, si presume possa trattarsi di influenza aviaria a bassa patogenicità (LPAI).

E’ in corso l’analisi filogenetica per stabilire l’esame del patotipo e la neuroaminidasi.

In conformità a quanto prescritto dalla normativa vigente di cui al D.Lgs n. 9/2010, i Servizi veterinari competenti hanno adottato i provvedimenti sanitari previsti, in particolare il sequestro dell’allevamento, l’istituzione di una zona di restrizione di 1 Km di raggio e l’avvio delle procedure di abbattimento e distruzione dei volatili presenti.

Scarica gli allegati