Password dimenticata?


Fai del sito la tua Home Page 

Rassegna stampa

Pubblico impiego

Arriva l’ok alla riforma: licenziamento per chi è «bocciato» per 3 anni di fila

Saranno il codice disciplinare e le nuove regole dei concorsi a far debuttare sul piano operativo la riforma del pubblico impiego, attesa oggi all’approvazione definitiva in Consiglio dei ministri insieme al decreto che rivede per l’ennesima volta il sistema dei “premi di produttività” degli statali. Subito in vigore, passati i 15 giorni canonici dalla pubblicazione in «Gazzetta Ufficiale», anche i parametri che allungano i tempi dei recuperi per il salario accessorio riconosciuto negli anni scorsi a chi lavora in Regioni ed enti locali e poi giudicato illegittimo dalla Corte dei conti dopo le ispezioni della Ragioneria generale. 

Continua a leggere

[ ilsole24ore.com - 19.05.2017 ]

stampa questa pagina | torna alla home-page