Password dimenticata?


Fai del sito la tua Home Page 

Rassegna stampa

Parlamento europeo

Origine etichetta cibo: Ue ne discute lunedì, eventuale voto

 L'Unione europea discuterà lunedì prossimo della normativa che prevede l'obbligo di fornire l'informazione in etichetta sull'origine degli alimenti. E' quanto emerge dall'agenda del comitato competente, che riunisce esperti della Commissione e dei Paesi Ue, che in quell'occasione potrebbero anche approvare la normativa. Il regolamento è stato pubblicato in bozza il 4 gennaio per una consultazione con imprese e cittadini conclusasi il 1 febbraio.

La bozza stabilisce i criteri per rendere obbligatoria l'origine in etichetta degli ingredienti primari degli alimenti, limitatamente a quando l'origine dell'alimento è indicata e non è la stessa di quella del suo ingrediente primario.

Non copre i prodotti a indicazione geografica (Dop e Igp) e quelli a marchio registrato e lascia flessibilità sulla portata geografica del riferimento all'origine (da 'Ue' o 'non Ue', fino all'indicazione della regione).

Resta da valutare l'impatto che un'eventuale approvazione potrà avere sui decreti sull'origine degli alimenti già in vigore in alcuni paesi Ue, come Francia e Italia.

[ Ansa - 13.04.2018 ]

stampa questa pagina | torna alla home-page