Password dimenticata?


Fai del sito la tua Home Page 

Notizie

11.06.2018

Reg. 1169/2011, la Commissione Ue risponde ai dubbi sull'etichettatura degli alimenti

Sulla Gazzetta Ufficile Europea C 196/1 dell'9 giugno 2018 è pubblicata la "Comunicazione della Commissione relativa alle domande e risposte sull'applicazione del regolamento (UE) n. 1169/2011 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori"

La comunicazione è rivolta agli operatori del settore alimentare e le autorità nazionali per assisterli nell’applicazione del regolamento fornendo risposte a una serie di domande sollevate dopo l’entrata in vigore del regolamento.
 
E' frutto delle discussioni condotte tra la direzione generale della Salute e della sicurezza alimentare della Commissione (DG SANTE) e gli esperti degli Stati membri nell’ambito del gruppo di lavoro sul regolamento (UE) n. 1169/2011 relativo alla fornitura di informazioni sui prodotti alimentari ai consumatori e prende in esame: 
 
 
  • Requisiti generali in materia di etichettatura .
  • Pratiche leali d’informazione
  • Messa a disposizione e posizionamento delle informazioni obbligatorie sugli alimenti
  • Presentazione delle informazioni obbligatorie sugli alimenti e leggibilità 
  • Indicazioni obbligatorie (articolo 9 e sezione 2 del regolamento) 
  • Indicazioni obbligatorie complementari per tipi o categorie specifici di alimenti 
  • Dichiarazione nutrizionale 
  • Applicazione della dichiarazione nutrizionale
  • Dichiarazione nutrizionale obbligatoria
  • Indicazioni volontarie
  • Forme di espressione e presentazione della dichiarazione nutrizionale 
  • Forme di espressione e presentazione supplementari 
  • Esenzioni dall’obbligo di dichiarazione nutrizionale 
  • Complementi alimentari
  • Prodotti specifici 
La Comunicazione
 
Il Reg. 1169/2011
 
A cura della segreteria SIVeMP
 
Categorie associate a questa notizia:Etichettatura | Europa | LEGISLAZIONE
stampa questa pagina | torna alla home-page